home / Gli errori da evitare (dalle aziende) sui social network

Gli errori da evitare (dalle aziende) sui social network

Quante volte vi sarà capitato, navigando in rete, di accedere ad una fanpage aziendale su Facebook vuota, scarna di contenuti e/o aggiornata di rado? Ed è proprio questo l’errore più frequente commesso dalle aziende che si avvicinano al mondo dei social network, ed in particolare a quello di Facebook.

Se Twitter – per natura e per caratteristiche di utilizzo si adatta meglio a news, celebrità e profili professionali – è chiaro che le aziende non possono fare più a meno di Facebook. Ma esserci giusto per esserci – a volte – può risultare addirittura controproducente. L’utente, attraverso i social network, ha la percezione immediata della reattività dell’azienda che si trova di fronte. Ma anche della sua organizzazione, efficacia, politica societaria, etc.

Sfogliare – per intenderci – una fanpage desolatamente abbandonata dà subito all’utente quel senso di decadenza e scarsa efficienza. Al contrario, “atterrare” su una pagina Facebook costantemente aggiornata, ricca di contenuti e di link utili dà subito l’idea di una realtà dinamica, attiva, a disposizione dell’utente. Si instaura così – dal punto di vista sociologico – quasi un rapporto di reciproca stima, a cui il fan contribuisce commentando o con il suo like.

L’errore è ancora più grave quando la fanpage è l’unico riferimento online dell’azienda in questione. Capita sempre più spesso, infatti, di ritrovarsi di fronte a società che preferiscono puntare su Facebook (ma solo sulla carta), risparmiando così l’investimento per il proprio sito web.

Una scelta più di natura economica che strategica, approvata in questi anni dai cosiddetti guru del web, secondo i quali avere un sito (oltre ad una fanpage) può risultare inutile e ridondante. Teoria, poi, puntualmente smentita con i fatti: nel 2013 qualsiasi società, grande o piccola che sia, non può non avere un proprio sito.

A prescindere dalla strategia sui social network e che la fanpage su Facebook sia curata o meno…

Scrivi un commento

Informativa cookie

Tonic is a Trademark owned by Dinamo S.r.l. - P.I./C.F. Pisa 01881080509