home / Penalizzati da Google Penguin e Panda? Ecco Come Fare

Penalizzati da Google Penguin e Panda? Ecco Come Fare

Sono tanti i siti penalizzati da Google negli ultimi anni, quasi tutti a causa del lancio di due algoritmi: Google Panda e Google Penguin. Entrambe gli aggiornamenti hanno dato un giro di vite significativo ai SEO e i Webmaster. Nel particolare, Google Panda, verifica la qualità del contenuto, dà un occhio ai commenti dei visitatori e ai duplicati. Penguin, cerca di penalizzare i siti che scalano i motori di ricerca tramite  unrelated backlinks e keyword stuffing.

E quindi? Come fare? Come si esce da questa penalizzazione?

Come prima cosa, rimuovere o sostituire il contenuto scadente dal nostro sito. Per i siti nati da poco, questa pratica non dovrebbe togliere così tanto tempo, per quelli nati da diverso tempo e con migliaia di contenuti, questa è un’attività che può richiedere diversi giorni, forse settimane.

Produrre nuovi contenuti, aggiungendo foto, ma soprattutto video, in grado di coinvolgere maggiormente i vostri lettori. Contattare i proprietari di siti con link spam e chiedergli di essere rimosso.

Utilizzare vari Tool SEO (MajesticSeo.com ad esempio) per scoprire quanti siti ci linkano, quali sono e soprattutto l’anchor text utilizzato. Una volta individuati, cercare di rimuovere i collegamenti ai siti di bassa qualità.

Scrivi un commento

Informativa cookie

Tonic is a Trademark owned by Dinamo S.r.l. - P.I./C.F. Pisa 01881080509