home / SBSettings per iPhone addio? Si con il nuovo iOS7

SBSettings per iPhone addio? Si con il nuovo iOS7

Finalmente ci siamo. E’ arrivato quello che tutti gli utilizzatori di un iPhone aspettavano.
Ma non stiamo parlando di iOS ma di una funzione che la Apple finora non ha mai implementato sui suoi telefoni, ovvero un centro di controllo che permette di accedere in un click alle impostazioni più usate del telefono.

Ieri Tim Cook ha presentato il nuovo iOS7 durante il Keynote del WWDC 2013 a San Francisco. Il Moscone Center era pieno di giornalisti, curiosi, personalità della politica e addetti ai lavori.

moscone-center

Non starò a fare una cronaca di tutto l’evento, si trovano già in rete.
Diciamo brevemente che sono stati presentati i nuovi Mac (Pro, Air, etc) e la nuova suite iWork.
Quindi è stata la volta del nuovo sistema operativo che andrà a sostituire Lion: si chiama iOS Mavericks ed è ricco di nuove funzioni, che tratteremo in un prossimo articolo.

Quindi è stato il turno di Tim Cook e Craig Federighi, che hanno illustrato il nuovo sistema per il mobile, iOS7, completamente ridisegnato.

Belle le nuove icone in stile minimalism, anche se come colori ricordano davvero troppo la macedonia che hanno fatto con Windows 8; interessante anche l’aggiornamento delle varie applicazioni, fra cui la fotocamera che ha nuovi filtri e la possibilità di fare foto quadrate.
Tuttavia la modifica più importante, quella davvero apprezzabile secondo chi scrive è, appunto, il Centro Controllo.

Ci sono voluti anni e il nuovo sistema operativo iOS7 perchè la Apple si decidesse ad implementare una funzione da sempre presente sui dispositivi Android.

Centro di Controllo si attiva strisciando il dito dal basso verso l’alto (agli antipodi del Centro Notifiche!) e con un click permette di gestire alcune impostazioni di sistema: il Wi-Fi, il Bluetooth, la Modalità Aereo, il GPS.
Si possono controllare, inoltre, la luminosità e la musica in riproduzione; è stata implementata anche la funzione torcia.

centro-controllo-ios7-sbsettings

clicca per ingrandire

Personalmente, dopo aver seguito tutto il WWDC, la presentazione del Centro Controllo è stato il momento più interessante.
Prima di questa modifica, ad esempio, per disattivare il GPS con iOS6 erano necessari almeno 4 gesti:

  • sbloccare il telefono
  • click sulle Impostazioni (a patto di averle subito sott’occhio)
  • scorrere fino a Privacy
  • cliccare su Localizzazione
  • e finalmente è possibile disattivare il GPS.

Magari si tratta di piccolezze ma può insorgere la necessità di disattivare qualche funzione per aumentare la durata della batteria; ad esempio il bluetooth per l’auricolare può essere inutile quando lasciamo la vettura.
Usando l’iphone con tutte le funzionalità attive la batteria arriva a malapena a notte.
Personalmente gestendo l’uso di wifi, bluetooth, gps e centro notifiche riesco ad usare con soddisfazione il telefono per quasi quattro giorni!
Ed era abbastanza frustrante dover saltare da una schermata all’altra, quando su altri dispositivi era possibile gestire tutto in un click.

Prima dell’avvento di iOS7, questa funzione era disponibile per la mela morsicata solo a patto di fare il jailbreak del telefono ed installare SBsettings, probabilmente il programma più installato su tutti i telefoni Apple crackati.
Peccato che questo infici la garanzia.
Adesso dovrai aspettare solo fino all’autunno, quando verrà rilasciato ufficialmente iOS7.
Cosa ne pensi di questa nuova caratteristica? Era quella che aspettavi anche te?

Scrivi un commento

Informativa cookie

Tonic is a Trademark owned by Dinamo S.r.l. - P.I./C.F. Pisa 01881080509