home / Social Media Marketing per i Ristoranti

Social Media Marketing per i Ristoranti

Sempre di più le operazioni di social media marketing sono importanti per promuovere efficacemente attività locali. La ristorazione può essere considerata una sotto-categoria del turismo, dove l’effetto benefico delle reti virali è evidente.

D’altro canto perchè si sceglie un ristorante piuttosto che un’altro?

1) Perchè l’amico ci ha detto che in quel ristorante si mangia bene
2) Perchè il parente ci ha detto che il personale è gentile e veloce
3) Perchè si stà cercando un ristorante di un certo tipo in una certa zona
4) Perchè si stà cercando un ristorante che fa un certo piatto tipico
5) Perchè la maggior parte di chi ci è stato afferma che è un ottimo ristorante
6) Perchè la scelta dei vini è eccellente
7) Perchè il rapporto qualità / prezzo è ottimo
8) Perchè è ideale per una serata romantica o per una cena tra amici

Queste sono solo alcune delle ragioni, molto personali, che si possono intrecciare tra loro e danno origine ad una sorta di posizionamento che solo uno mezzo per convogliare efficacemente questa serie di informazioni: il “rumore” delle persone che ci sono state.
Per quanto infatti sia di fondamentale importanza essere trovati sui motori di ricerca (SEO), magari non solo in relazione al nome del proprio ristorante, e per quanto sia importante stabilire una presenza solida sul web, solo gli utenti possono attivare il passaparola e favorire l’ingresso di nuovi utenti.

Il primo elemento è quello di ESSERE PRESENTI.

Una volta c’era solo le Pagine Gialle, tutt’ora importanti sul web, ma oggi esistono directory molto evolute, spesso verticali, dove è necessario prendere possesso di una propria pagina per personalizzarla, spesso gratuitamente:

1) Yelp
2) Cityfan (Repubblica.it)
3) 2Spaghi
4) Cibando
5) Trip Advisor
6) OriginalItaly
7) Qristoranti
8) Trivago

E’ qui che vengono sollecitate le recensioni che spesso vengono diffuse sui social network o trovate facilmente dai motori di ricerca ed è qui che è importante strutturare una identità digitale completa.
Soprattutto è importante assicurarsi recensione positive veritiere e gestire eventuali opinioni non positive, sia interagendo con gli utenti e sia, laddove possibile, cercando di rimediare.
Ma il modo migliore è quello di comunicare, proporre eventi e divulgare informazioni multimediali fatte di testi, foto e video quanto più possibile “social”, ossia in grado di ottenere condivisioni, “mi piace” e commenti.
Diventa quindi fondamentale una presenza stabile e curata con una Pagina Facebook, dove crearsi un seguito ed accogliere utenti con “pagine di benvenuto” grafiche che mostrano foto di piatti, chef, video degli interni e via dicendo. Effettuare azioni di “social couponing” divulgando offerte o menu speciali attraverso le “Facebook Offers”. Cercare di acquisire recensioni e di raccogliere consensi attraverso lo stesso contributo degli utenti.
Anche Twitter diventa importante come strumento per comunicare, posizionandosi per “hash tag” relativi ad eventi che si svolgono in zona, piatti tipici o altri trend che possono essere di pubblico interesse.

In particolar modo, un cliente può restare impressionato da un piatto o da un buon vino. E cosa fa quando ciò accade? Scatta una foto!
La foto è un elemento importante di una saggia attività di social media marketing ed è di fondamentale importanza far sapere che quella bottiglia di Sassicaia o quegli Spaghetti all’Amatriciana sono stati gustati nel tuo ristorante.
Ecco che fotografare e poi taggare gli ospiti, utilizzare , Flickr, Instagram ed in generale divulgare e raccogliere foto associate a ciò che accade in un ristorante diventa una potente forma di Marketing.
Tant’è che esistono prodotti dedicati come FoodSpotting, disponibile sia in versione web e soprattutto come applicazione per smartphone e mobile che servono giustappunto a promuovere ristoranti attraverso le foto. Un modo anche per divulgare il proprio menu prima che si arrivi al ristorante, come ha fatto il ristorante Comodo combinando Instagram con l’hash tag #comodomenu su Twitter.

Un’operazione di Social Media Marketing non si ferma certo qui. La geolocalizzazione di un ristorante è infatti cruciale per informare e favorire l’interazione. Ecco che utilizzare al meglio le potenzialità di Four Square o di social network basati sulla geograficità come Faround, Clingle o altri è fondamentale.
In particolare Four Square offre la possibilità di ottenere recensioni, di fornire offerte speciali ed è molto usato da turisti stranieri.

Ciò che conta è il linguaggio e la possibilità di propagare informazioni utili per avere in cambio di preziose recensioni.
Noi di Tonic siamo sul pezzo e ben presenti nel settore. Stiamo realizzando infatti il nuovo Cityfan , sia versione web che app, è evolvendo Walkaboutflorence, che presto verrà esteso su altre città.

 

Scrivi un commento

Informativa cookie

Tonic is a Trademark owned by Dinamo S.r.l. - P.I./C.F. Pisa 01881080509