home / Talent Garden Tonic: un Cocktail di Energia!

Talent Garden Tonic: un Cocktail di Energia!

Un grazie a tutti coloro che erano presenti mercoledì scorso al Talent Garden di Milano per l’evento/presentazione del libro del nostro Alessandro Cirinei Fare marketing con gli annunci.
Il meeting è andato molto bene, è stato davvero un bel mix di energie fra speaker e ospiti: questi ultimi per il loro ottimo riscontro mentre gli speaker hanno proposto interventi interessanti e ricchi di spunti che hanno creato spazi di dibattito e di riflessione.
Qui sotto puoi vedere alcuni scatti presi durante la giornata.


Compresi quelli del buffet che è stato offerto a pranzo, presentato su un’originale “tavola parlante”.

Forse organizzeremo qualcosa di simile anche il prossimo anno, intanto ecco qualche spunto interessante che è emerso.

Importanza dei social network

I social network sono sempre più importanti per il mercato, soprattutto per quello degli annunci. Non tanto come luogo dove acquisire clienti o vendere, quanto come spazio dove proporre il proprio brand, fornire assistenza e interagire con gli utenti in modo da accrescere e consolidare l’autorevolezza della propria attività.

Sono aumentate le connessioni in mobilità

La diffusione vertiginosa in Italia di connessioni in mobilità ha cambiato il modo in cui gli utenti navigano e cercano sul web.
Sia che si tratti di una casa, di una vettura o di un altro bene l’utente che cerca sul web ha modo di paragonare, valutare, studiare il prodotto in dettaglio.
Dunque è importante non solo la qualità del bene che si vende ma diventa sempre più fondamentale il servizio che si offre al cliente.

Smartphone e nuove interazioni

Smartphone e tablet hanno cambiato anche l’interazione con la rete: non più attraverso dispositivi di input classici (mouse e tastiera), confinati ad un tavolo ma direttamente con le dita tramite touch screen in qualunque posto ci sia segnale: metropolitana, ristorante, divano di casa durante la pubblicità…
Questo approccio si sta diffondendo e l’utente medio è sempre più abituato a “puntare il dito” per navigare un sito, crearsi il suo percorso personale in una scelta di strade possibili date dai filtri per affinare le ricerche.
E’ un punto importante che deve essere preso in considerazione quando si sviluppa per il web e quindi non basta più il classico sito web ma ci si deve dotare almeno di una versione responsive o mobile, se non addirittura pensare a sviluppare un’applicazione per Android e iOS in modo da non perdere potenziali visitatori.

Il digitale e i nuovi annunci

Il passaggio dalla carta stampata al digitale ha cambiato radicalmente gli annunci.
Oggi è possibile individuare in un attimo con pochi click una casa di una determinata tipologia, in una zona particolare e con una precisa fascia di prezzo sia che ci si trovi su un sito generalista che in uno privato.
Anche il contatto è molto più veloce e immediato: spesso l’utente fissa subito un incontro dopo aver individuato ciò che gli interessa.
Dunque è necessario prestare molta cura alla gestione dei propri annunci su web, tenendoli aggiornati, arricchendoli con foto e dettagli di interesse.
Il discorso vale anche per vetture e moto. Marco Paleari di Automobili.it ci informa che circa l’80% di chi acquista un’auto l’ha già vista online. Ha poi aggiunto che nel settore auto Internet non ha influenzato molto la vendita di vetture, nè ha cambiato il luogo dove avviene effettivamente l’acquisto, cioè nel concessionario; quello che ha rivoluzionato è il modo in cui si arriva all’acquisto e il percorso che si compie.
Il 25% dei contatti arriva dalla rete e questo numero è destinato a crescere nel tempo.
Ecco perchè diventa imprescindibile avere un sito aggiornato, con un parco veicoli sempre nuovo e ricco di foto, oltre che tutti gli strumenti che permettono di dialogare con il navigatore (facebook, twitter, form contatti etc.)

Questi sono solo alcuni flash su cui riflettere, senza entrare nel dettaglio dei singoli interventi che sono stati molto più approfonditi e specifici.
Fra quelli che hanno avuto più successo, da segnalare sicuramente quello di Carlo Giordano di Immobiliare.it e di Sara Arrigone (eBay); Giordano addirittura si è lanciato coinvolgendo il pubblico in un botta e risposta con domande e spiegazioni.
Approfittiamo quindi di questo spazio per ringraziare di nuovo tutti i nostri speaker, sperando di potergli coinvolgere presto in una nuova iniziativa.

Scrivi un commento

Informativa cookie

Tonic is a Trademark owned by Dinamo S.r.l. - P.I./C.F. Pisa 01881080509