home / Web Marketing per Studi Commercialisti? Si può!

Web Marketing per Studi Commercialisti? Si può!

Esistono alcune professioni che per definizione, poggiano il loro business sul marketing più tradizionale: il passaparola.

Funziona cosi per studi medici, psicologi, architetti e tante tipologie di lavori dove si cambia di rado e si decide in base al prezzo ma anche all’affidabilità ed alla competenza.
Ancor di più per i commercialisti, i consulenti del lavoro e chi supporta i privati e le piccole e medie imprese in materia di contabilità. controllo di gestione, paghe e contributo e revisione contabile.
Per poter ampliare il proprio network molti commercialisti creano studi associati con professionisti che operano nello stesso settore o in ambiti vicini, anche legali e fiscali, per poter offrire alle imprese più grandi dei servizi più completi.

Di recente ci sono capitati casi in cui studi di commercialisti più strutturati hanno indagato sulla possibilità di fare operazioni di web marketing per ottenere contatti e espandere la propria base clienti.

Inutile dire che una saggia operazione sul web può diventare molto di più di una fonte di “lead” ma un vero e proprio canale di business addizionale in grado di posizionare adeguatamente i propri servizi sul mercato locale.

Crearsi un identità digitale

Perchè avere il solito marchio “studio associato” che non ti differenzia dai competitor? Abbiamo creato un brand moderno, fresco con un sito web ben strutturato e dotato di un’immagine in grado di posizionare in modo dedicato i vari servizi. Una distinzione tra i servizi rivolti ai privati e quelli rivolti alle aziende è il primo passo. Importante anche un “corporate blog” con il quale posizionare articoli con titoli SEO interessanti (es: “come aprire un ristorante a Lucca”, come aprire una partita iva per agenti di commercio?” ecc.)

Farsi trovare

Da buoni specialisti della SEO, ottimizzare il sito web è ovviamente di fondamentale importanza. Ma importante è anche il fatto di assicurare una buona geolocalizzazione. Avere un profilo su Google+ collegato a Google Place, ad esempio, garantisce il fatto di trovarsi ben posizionato per ricerche generiche come “commercialisti a Lucca”. Ancor meglio se si correda il proprio profilo Google con una bella Google Business Photo, il virtual tour che permette di vedere gli interni degli uffici direttamente dal motore di ricerca. Parimenti, è importante riorganizzare la propria identità digitale sulle varie directory come Cityfan, Yelp e via dicendo, magari sollecitando una recensione da parte di un cliente.

Passaparola con i social network

I commercialisti sui social network? Certo che si! Questo è un aspetto in realtà cruciale visto che si tratta di un business in cui la credibilità dei singoli componenti dello studio fa la differenza. Prima di tutto un company profile su Linkedin e una adeguata operazione di “personal branding” per i componenti dello studio. Un profilo per ciascuno ricco di informazioni, amicizie con i clienti e relative raccomandazioni nonchè una buona attività di propagazione del corporate blog sul principale business social network è importantissima. Avere un gruppo focalizzato su un argomento specifico in cui coinvolgere clienti, partner e potenziali contatti è altresì consigliabile.
Per migliorare la social authority, può essere importante anche una Pagina Facebook con applicazioni per le recensioni da non lasciare inanimata e una buona attività su Twitter per interagire con opinion leaders e esprimersi con post “social” con lo scopo di posizionarsi tra trend e hash tag rilevanti.

Incentivi ed email marketing

Tornando al proprio sito web, inutile dire quanto sia importante corredarlo di adeguate “call to action”. Ma una strategia di successo necessità di incentivi che possono essere piccole consulente gratuite ma soprattutto piccole guide, ebook con tips e consigli riguardanti argomenti interessanti che possono essere fornite online in cambio di dati personali da usare con molta attenzione.
Generare guide per ottenere lead e crearsi un database di utenti cui comunicare attraverso newsletter tecniche, è uno sforzo editoriale che vale la pena fare per mantenersi in contatto costante con le opportunità. Sforzo che ovviamente deve essere supportato da un’agenzia di comunicazione e valutato in termini di risultati.

Queste sono solo alcune delle azioni necessarie per fare web marketing in questo settore. Amplificare il passaparola, dotarsi di una immagine più rassicurante e moderna, incentivare i contatti e fare attività editoriale mirata ai social network ed ai motori di ricerca.

Scrivi un commento

Informativa cookie

Tonic is a Trademark owned by Dinamo S.r.l. - P.I./C.F. Pisa 01881080509